Il Septem Mària Museum, inaugurato il 21 novembre 1998, sorge alla periferia di Adria, nel luogo di una delle più ricche necropoli etrusche dell’oltre Po. Il Museo è ospitato nella sala macchine dell’ idrovora ottocentesca di Amolara e illustra la storia della civiltà delle acque nel Polesine, un lungo ed interessante viaggio che permette di ricostruire la complessa evoluzione ambientale e insediativa del territorio polesano a partire dall’età protostorica fino all’età contemporanea.

Orari apertura: i giorni dalle ore 9.00 alle ore 19.00, su prenotazione

Adiacente al Museo si trova l’Ostello Amolara. Una realtà che continua a proporre tradizioni lasciate andare negli anni. Infatti l’Ostello è specializzato nella produzione di piatti gastronomici tipici del Delta, accompagnati da un buon bicchiere di vino e da tanto calore umano. Questo stesso calore mette a  vostra disposizione stanze accoglienti in sintonia con l’ambiente rustico dell’idrovora. Inoltre all’interno dell’Ostello troverete un’ampio salone adibito a convegni, congressi ed incontri, per conciliare lavoro ed ambiente.Se desiderate immergervi nella natura,  l’Ostello Amolara fa per voi.
Potrete scegliere fra varie attività proposte, come escursioni in bici o in canoa, visite al museo e all’attacco fluviale del Delta, il tutto circondati dal suono della natura e dei suoi animali.

http://www.amolara.it/