La Pinacoteca dell’Accademia dei Concordi e del Seminario Vescovile ha sede nel prestigioso Palazzo Roverella, dimora quattrocentesca del potente cardinale Bartolomeo Roverella. E’ considerata dagli studiosi una della più importanti del Veneto e ospita diverse opere prevalentemente di arte veneta dal sec. XIV al sec. XVIII, tra le quali spiccano alcuni capolavori conosciuti in tutto il mondo. Da cinque anni al palazzo sono state allestite diverse esposizioni temporanee che con il loro prestigio hanno contribuito a diffondere la conoscenza dei pregevoli tesori d’arte che compongono la sua collezione.

*per i laboratori inerenti vedi sezione “LABORATORI ESPRESSIVI

Dal 2006 Palazzo Roverella ospita importanti mostre, quali l’Ossessione Noridica (2014), l’Ottocento Elegante (2011), Il Divisionismo (2012), La Maison Goupil e il successo Italiano a Parigi (2013). Per l’elenco completo vedi Archivio Mostre

Dal 27 febbraio al 5 Giugno 2016 ospita Al PRIMO SGUARDO

banner mostra al primo sguardo